martedì 30 agosto 2016

Essere semplici ma non semplicisti

Io non so tradurre, magari è più chiaro nella versione originale, quella attribuita all'amico Albert:


Riguarda cose perso, sia in un senso che nell'altro, adesso vi conto.

Sto leggendo un saggio di un autore rinomato che, almeno nella versione italiana, quella che uso, risulta molto impegnativo, anche quando dice cose, tutto sommato, non eccessivamente complicate.
Ecco come ho fatto io: la frase precedente può essere semplificata, potare le inutili subordinate e parole non necessarie. Non usare forme negative quando non necessarie (ahemmm... qui due).

Adesso un Gedanken experiment: io non ne sono capace ma l'Autore cui mi riferisco va avanti per pagine e pagine senza inserire un puto-a-capo --l'esperimento è che dovete immaginarvelo, non riporto niente (nada, zilch).
E siccome descrive l'evoluzione di un fenomeno nel tempo io inserisco le date nel margine. Forse deve fare così ma io l'ho messo nel livre rouge libro nero. A proposito, cioè no, OT: la Wiki non riporta questa voce né in francese né in italiano. Si dice vero? e chissà perché cambia il colore?

Ecco questo inserto è un'altra cosa che non si deve fare; io ho addirittura dimenticato quello di cui scrivo; ho perso il filo (sono recidivo, non usare metafore a sproposito, secondo me).

Per contro se qualcuno leggesse i post sull'altro blog, quello noioso, potrebbe obbiettare, giustamente, che esagero sul semplicistico (anzi, meglio, sul semplicisticistico). Ma in questo caso ho la risposta: quando poi ti trovi a raccontare dal vivo le cose non sempre ti vengono gli esempi come dovrebbero. A meno che tu li abbia a portata di mouse già precotti, solo da visualizzare. E, sì, forse esagero.

OK, spero sia chiaro quel che volevo dire: bisogna essere semplici, anche se non al punto da esserlo troppo.

Come si dovrebbe fare. Ah! volevo dire che in questo post dove ho parlado di leggere, scrivere, e come farlo nessuna Oxford comma è stata maltrattata. Nèh!

lunedì 29 agosto 2016

Suggerimenti - 204


C'è gente che reagisce alle tragedie superando le aspettative e poi ci sono quelli come Bertolaso

La résistance s'organise

How a piano key works

quando chiedi ad un barista di CaffèNero un espresso ristretto

Solar System
ideona, bra svenska! utmärkt idé

Sadodhimmimasochismi


ho visto uno che usava la cacca del proprio cane

Ecco, lo sapevo che era un complotto. Repubblica si è lasciata sfuggire la verità. Politici assassini!

Buonasera signora, Studio Aperto, cosa fa?

A simple guide to washing machine symbols

The email I got from my Dad today
piacerebbe al Pop

A 13 anni mi piaceva la ragazzina più bella della classe ma lei non ricambiava


Playing with smoke can produce the most interesting figures

How to open a beer with a cucumber

Oramai neanche McDonald's ci crede più nei neo-laureati

Nothing to be over-excited right now, but worth keeping an eye on

Cos'è questo segnale trovato dal @SETIInstitute da una stella a 95 anni luce da noi?

WHAT DO WE WANT?


Amatrice. Quasi 1500 scosse registrate

Salmon for dinner

Alert: Avoid pizza outside Italy I repeat - avoid pizza outside Italy

ICYMI: Clinton's 'alt-right' anti-Trump social media blitzkrieg was something to behold

I love this dog ❤🐶😂


Perfect time for a selfie 😂😂

How to draw Mickey Mouse

Il centralinista assunto per valutare il rischio sismico degli ospedali
cose che capitano, ci vorrebbe Bertolaso (o no?)

Death comes for me but is once again

Why is it always 'we' in academic papers clearly written by one person?

sabato 27 agosto 2016

Storia dei terremoti ad Amatrice ed Accumuli

Alle 3:36 di notte del 24 agosto 2016 una violenta scossa di terremoto, stimata magnitudo 6, con epicentro ad Accumuli (in provincia di Rieti) ha devastato diverse cittadine del Centro Italia, comprese la stessa Accumuli, Amatrice e Arquata del Tronto.


Le vittime accertate sono 291 e purtroppo potrebbero salire.
Questa zona non è assolutamente nuova ad eventi sismici ed infatti questo post vuole riportare la descrizione storica dei sismi avvenuti nella suddetta zona compiuta da Mario Baratta (1868-1935), padre della sismologia storica, nel libro "I terremoti in Italia".
Ecco il sunto che l'esimio sismologo compie:

"Il grande terremoto del 1639 ebbe il suo centro in Amatrice che rimase in gran parte diroccata; le gravi rovine in tale occasione si estesero a settentrione fino ad Accumuli, verso mezzodì invece non oltrepassarono Amatrice.
Il terremoto del 17-18 febbraio 1859 si può considerare come una replica di tale parossismo.
Dai pressi di Accumuli irraggiarono gli scuotimenti del 1627 successi in coincidenza con il periodo sismico garganico che distrusse Lesina ed altre località della costa settentrionale di tale penisola.
La scossa del 7 novembre 1883 (4 AM) fu violenta sì in Amatrice che in Accumuli, mentre una delle 2 repliche (4:30 AM) fu più sensibile in quella località, e la seconda (6 AM) maggiormente in quest'ultima.
Nell'area di massimo scuotimento del parossismo del 1672 si trovano Amatrice e Montereale.
Le località comprese in questo distretto furono abbattute dai grandi terremoti umbro-abruzzesi del 1703: anzi il secondo massimo sismico allora accaduto - 16 gennaio - irraggiò da questo distretto, essendo riuscito più che altrove disastroso ad Accumuli, ad Amatrice, a Cittareale, a Posta, a Borbona, a Paganica, a Montereale, ecc.
Per l'altro parossismo del 1730 Accumuli fu rovinata ed Amatrice risentì invece danni minori."

Ora i vari terremoti citati vengono raccontati nei dettagli.

SISMA 7-8 OTTOBRE 1639

"Nella notte 7-8 ottobre, alle 7, in Amatrice si sentì una scossa che fece risvegliare le persone: dopo un quarto d'ora, essendone sopraggiunta un'altra più intensa, gli abitanti abbandonarono le case; venne quindi alle 7 e 1/2 circa la terza, che fu rovinosa.
Cadde per questo scuotimento buona parte del palazzo Orsini e di quello del Reggimento: rovinarono la maggior parte delle case e delle chiese, fra cui quella del Crocefisso e del Sacramento. Molti furono i morti ed i feriti sì in città che in campagna. I danni ascesero a 400,000 scudi.
Campo Tosto fu in parte rovinato; S. Martino totalmente; Collalto fu assai mal ridotto; Pinaco cadde in parte e così pure Capricchia; Corva e Forcella andarono distrutte; quasi identica sorte toccò a Filetta, a Nescaia e Padarga.
La Leia ebbe a subire poche rovine; a Cantone e Colle Raso rimase una sola casa in piedi; Corsenito, Casale, La Rocca, Torretta, Pasciano S. Iorio e Colle Moresco furono tutti conquassati.
In Accumuli rovinò fra l'altro la chiesa dei Francescani e si ebbero a deplorare molti morti....Fino alle 9 di notte ad Amatrice furono sentite molte repliche: al 14 ottobre alle 7 e 1/2 se ne ebbe una violenta, che fece rovinare altre case e così pure nuovi danni apportò quella succeduta nel giorno 17."

SISMA 17-18 FEBBRAIO 1859

"Verso l'8 marzo, secondo il Perrey, nell'Abruzzo, specialmente ad Amatrice, scosse violente: secondo le notizie da me raccolte, nel 17-18 febbraio ne sarebbe stata sentita una forte ond. senza danno, seguita da repliche fino al 27 febbraio."

SISMA LUGLIO 1627

[In A. Cappello: Memorie istoriche di Accumuli, vol. II] "Il citato autore scrive che il terremoto di Puglia del luglio fece tremare anche la provincia aquilana ed Accumuli stesso. 3 chiese e varie case furono rese inservibili.
Il Palazzo del quartiere di S. Lorenzo con l'interno teatrino crollava per intero uccidendo il custode e sua moglie...Ora sebbeno lo storico citato, attribuisca i danni subiti da Accumuli al terremoto Garganico, come già detto nella mia nota: Ancora sul terremoto Garganico, io non sono propenso a ciò credere: Accumuli dista in linea retta oltre Km. 100 da Ortona, l'ultima città che da quella parte sappiamo essere stata danneggiata: oltre a ciò l'andamento generale delle linee tenderebbe a escludere che i danni subiti da tale città si debbano attribuire a quell'istesso parossismo che sconquassò la regione garganica settentrionale e quindi ad ammettere o che il terremoto di Accumuli sia per pura incidenza avvenuto contemporaneamente all'altro, oppure che l'attività del centro garganico abbia indirettamente concorso a risvegliare il centro aquilano, o che infine i 2 fenomeni non siano avvenuti sincronamente, ma che solo posteriormente - come d'altronde molte volte è successo - siano state confuse le date e quindi identificati."

SISMA 8 GIUGNO 1672

[basato su Capocci: Catalogo I, pag 348 - Perrey A.: Trembl. penins. Ital.] "L'8 giugno, a 23 ore, forte terremoto ad Aquila; in Amatrice ed a Montereale fece gravi danni: ciò secondo il Capocci. Il Perrey, seguendo Von Hoff, scrive che in Aquila si sentì un forte terremoto che si estese da sud a nord da Montereale fino ad Amatrice."

Tutto questo ci illumina ancor di più sul fatto che il terremoto avvenuto nella notte del 24 agosto 2016 non era qualcosa di inaspettato, ma che ha avuto al contrario dei precedenti storici importanti e che dunque gran parte del disastro si deve non tanto al sisma in sè (visto che in certi paesi con norme antisismiche adeguate, probabilmente, un sisma di tale entità avrebbe provocato nessun o esigui danni), ma alla solita inadeguatezza degli edifici italiani (persino assai recenti) nei confronti di modeste scosse di terremoto!

Sushi

Non è nuovissima, anzi piuttosto stagionata, ma devo postarla.

Per almeno cinque motivi:
  • perché è bella e chi non la conosce la deve conoscere (campagna post progresso);
  • perché anche se si riferisce a Napoli ricorda molto la West Padanga;
  • perché quando vuoi provare qualcosa di nuovo forse non vuoi che sia come quello che già conosci; e comunque
  • perché sì.


Nèh!

venerdì 26 agosto 2016

Meglio del Beppe

Non vorrei mai che fosse una bufala (c'è un gomblotto contro di me?) ma se è vera (cioè non è una bufala e non c'è il suddetto gomblotto contro di me) allora è cosmica. Anzi kosmika KOSMIKA (assay).

Oh, io la metto qua chissà...


Se del caso fate girare; ma anche no, nèh!

giovedì 25 agosto 2016

Suggerimenti - 203


Tutte le idee debbono essere tollerate

Louisiana floods destroy home of Christian leader who says God sends natural disasters to punish gay people
Sua Pastosità il Prodigioso FSM (SSCR) vede e provvede 💥

Oh, per la cronaca: Travaglio ha cancellato il post

We are far more than stardust

Eleven Reasons To Be Excited About The Future of Technology

This year’s Presidential Election-Evolution Index


E' appena entrato uno con un TRAMONTO disegnato sul cappello

Scientists

possibile attraversamento Jägermeister

Avete sentito la notizia del tizio morto per aver ingerito una mozzarella intera?

#PSLFQ - La sfida della cannuccia: la pressione dell'aria

How Products Are Made
devo vederlo bene; per adesso sembra davvero ottimo


È vero che il ‪#‎burkini‬ mortifica la donna, ma i jeans pre-strappati

Nanorobots Attack Cancerous Tumors with Precision

A black hole warps both time and space Here, let my cat demonstrate

The Best Gif

Tutti Guido Meda con l’audio degli altri
visto che i giornalisti fanno pietà anche i commentatori si adeguano --purtroppo

Non potete negare alle donne i loro diritti

Il mio iMac è più bravo di me nel riconoscere i miei figli


An insane idea that might save the world


A Map Showing Every Single Cargo Ship In The World

Lavoro

"L'omeopatia? Non prenderà mai piede." Giovanni Rajberti, 1841

Se Renzi perde il referendum se ne va in Africa dove sicuro trova a Veltroni

Sometimes I wonder
un esperimento?


Chiara Appendino decide di strappare a mano le alghe del Po di Torino. Non è finita bene

Sentivamo la mancanza degli antispecisti nonviolenti

Maybe we have explained Hofstadter's law

Chemistry

Omeopatia: un approccio “culturomico”


Canada Returns 1,500 Illegal Rafters to U.S.
immigrati clandestini anche là

non posso rivelare niente perché ho la CIA alle calcagna. in esclusiva mondiale uno sketch CAD del prototipo

Hawking aveva ragione, i buchi neri evaporano

Scie chimiche: uno studio scientifico scopre l’ovvio

Un buon (non?) compleanno a pi greco
segnalato da GLF (rockz!) perché Eva rockzassay!

Nel frattempo su Libero


La particella che non c'era

World’s longest airship goes bottoms up in crash

Confermato: c'è un pianeta di massa simile alla Terra nella zona abitabile di Proxima Centauri

Stay positive

Seven billion people on this planet

Problemi e soluzioni

È saltata l'Università islamica