sabato 20 luglio 2013

Frattanto nella Preteria

Oggi apro il sito di la Repubblica e mi trovo questo:


Roba che, è sabato, dai! si può, mi dico: facciamo un po' di investigazione à la Dirk Gently, lasciando perdere papa Francesco che per quello c'è già Vania De Luca.

Ma comunque siamo lì: "Uè! ragazzi qui se ne stanno intagliando!" (il papa parla piemontese, è originario di Asti). "E se non ci diamo una calmata va a finire che scoprono che non facciamo solo riciclaggio con le varie mafie politiche e non ma anche quelle altre robe là".

E ci sono le conseguenze più varie e inaspettate che saltano fuori. Prendi Famiglia Cristiana, questa è l'ultima copertina:

Sì, lui, l'erede dell'impero della ciculata, Nutella principalmente. Anche perché è originario di Alba, non distante da Asti, anzi sulla strada.

Ma ultimamente sembra diventato un vizio, provate voi, questo è l'URL della pagina su FèissBukk:


Una volta c'erano vescovi e monsignori accigliati e sacramentanti (su tutto, specie su quello che non avrebbero dovuto) adesso no, trovate roba parei:


OK, l'ultima è meno recente ma sempre sulla stessa lunghezza d'onda.
Poi dentro il discorso è più cauto, i lettori sono --come dire-- moderati. Come la Santanché, Lupi, Formigoni, Gasparri, Calderoli, il dr.Trota e il suo Papo, Jo Vanardi &co. E allora ti trovi sondaggi come questo:


Basta smetto. E spero che non mi leggano, lì usano gli stessi metodi dei kazaki.
E Uno vale uno e tutti gli altri zero.
E se accende il chirografo e mi boffa continuate voi, mi arcomando.

3 commenti:

  1. Come si dice:
    "tira più un pelo di... cantante che un carro di buoi"

    PS:
    però a me 'sto papa piace

    RispondiElimina
    Risposte
    1. rispetto al precedente, poi vedrai...

      Elimina
  2. Fantastico. http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/07/21/caso-monsignor-scarano-vaticano-rimpatrio-illegalmente-soldi-degli-agnelli/662490/

    Se anche solo il 2% è vero... :-(

    RispondiElimina