sabato 22 marzo 2014

Un riconoscimento al blog!

Il nostro collaboratore Enrico, dal suo blog Il Vento dell'Est , ci ha insignito di un premio.


Il Boomstick è un premio per soli vincenti, per di più orgogliosi di esserlo. Tutto qua.
(Una botta di autostima pazzesca, averlo ricevuto!)

Come si assegna il Boomstick? Non si assegna per meriti. I meriti non c’entrano, in queste storie. (cit.).
Si assegna per pretesti. O scuse, se preferite. In ciò essendo identico a tutti quei desolanti premi ufficiali che s’illudono di valere qualcosa.
 Il Boomstick Award possiede, quindi, il valore che voi attribuite a esso. Nulla di più, nulla di meno.  

Per conferirlo, è assolutamente necessario seguire queste semplici e inviolabili regole:
  1. I premiati sono 7. Non uno di più, non uno di meno. Non sono previste menzioni d’onore. 
  2. I post con cui viene presentato il premio non devono contenere giustificazioni di sorta da parte del premiante riservate agli esclusi a mo’ di consolazione 
  3. I premi vanno motivati. Non occorre una tesi di laurea. È sufficiente addurre un pretesto.
  4. È vietato riscrivere le regole. Dovete limitarvi a copiarle, così come Egli (e per Egli intendo Hellle ha concepite.

Ora, cosa pensiamo almeno Archie ed io di questo genere di "premi" a catena credo sia ben chiaro dai nostri antichi post: quello di Archibald e la mia risposta
Non so che ne pensi Juhan né gli altri collaboratori. Questo nuovo premio, come "aggravante"  rispetto a quello dell'epoca, "premia" ogni volta 7 blog anziché 5. Il calcolo è presto fatto, con l'aiuto di un foglio elettronico.

Diffusione
Non esistono dati affidabili sul numero dei blog esistenti, nonostante, soprattutto fra il 2006 e il 2007 (periodo d’oro per i blog), siano stati oggetto di numerose indagini commerciali.
...omissis...
A prova di ciò si può riportare il dato fornito da Splinder, la principale piattaforma blog fino a febbraio 2012, che il 9 luglio 2010 dichiarava di ospitare circa 475.000 blog.
(da Wikipedia)

Insomma, al ritmo attuale (da quando il premio è stato istituito il giorno 13 marzo, ho già contato 5 generazioni per arrivare a noi! in 7 giorni!)  la 15ª  generazione si dovrebbe raggiungere più o meno in   maggio... Anche immaginando realisticamente un buon numero di sovrapposizioni, credo che la somma dei premiati possa agevolmente comprendere anche il numero ipotetico di blog marziani, gioviani  o venusiani!

CIONONOSTANTE

Accettiamo commossi l'onorificenza e a nostra volta nominiamo (premiamo?) altri 7 blog, siccome siamo giovani scegliamo blog giovani, che devono | possono ancora crescere, anche perché i top N (N = numero che vi pare, tipo 10 o 100 o φeπe) (qui si vede la mano di Juhan)

Poiché il blog è collettivo e siamo ben più di sette, i blog vengono scelti dagli amministratori più anziani.
Incomincia Juhan
Dropsea - Elisabetta e Gianluigi riescono a fare più cose di quanto sia umanamente possibile immaginare.
Per esempio Gianluigi spaccia fumetti tra i fisici, gente che io credevo serissima sempre alle prese con bosoni spinosi da trattare con equazioni integrali triple carpiate.
La fumettista curiosa Patrizia mi assicura che Legs non ce l'ha con me, anche se mi guarda così.

Poi quelli segnalati da me
Per primo (il secondo blog in assoluto che io abbia seguito) letteredalucca di Lucia, la seguo fin da quando "trasmetteva" da Dresda, con le sue colorite descrizioni dei colleghi Krukki, ma già allora, ora ancor più, parlava di un mondo toscano che mi riporta alle mie origini.
scienzeedintorni di Aldo Piombino è un blogscientifico particolarmente incentrato sulla geologia, argomento che mi appassiona.
Non poteva mancare uno dei blog di Annarita, l'ottimo  Scientificando , vario ed interessante, di divulgazione scientifica comprensibile e quindi adatto anche a una zuccona come me...
Un altro argomento che mi ha sempre affascinato è la genetica, per cui suggerisco Science For Passion di Tania - sapete, a suo tempo studiavo Genetica, all'epoca ancora piuttosto rudimentale, e gli esercizi pratici proposti e risolti mi divertono molto.
Ma il divertimento puro  per me è rappresentato dai lapidari giochi di parole di BestiaCane, non "produce" a getto continuo come altri (per esempio lo stesso Juhan...) ma ve lo consiglio proprio...

Le regole continuano così:
Costoro possono a loro volta assegnare il premio ad altri 7 blogger, ma non arrogarsi la paternità del banner e del premio, quella è di Hell e gradisce molto essere citato nell'articolo (ovvero, non fate i cavernicoli, gente!).
L’assegnazione del premio deve rispettare le semplici regole sopra esposte. Qualora una di esse venga disattesa, il Boomstick Award sarà annullato d’ufficio e in sostituzione, verrà assegnato il:




13 commenti:

  1. Davvero interessante il calcolo sulla proliferazione del boomstick. Non tiene però conto di due fenomeni: 1) coloro che premiano blog già premiati da altri e/o coloro dai quali il premio proviene (per ricambiare il favore) e 2) coloro che, seppur premiati, decidono di non proseguire la catena.
    Sono variabili importantissime che, così com'è stato per l'edizione 2013, porta il boomstick ad esaurirsi nel giro di poche settimane.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, e non sarebbe male se si estinguesse. Bruna aveva espresso perplessità fin da subito, poi ho insistito ma non so se ho fatto bene.

      Elimina
    2. Sì, con le ripetizioni/sovrapposizioni e con le rinunce effettivamente il fenomeno si contiene a sufficienza, per fortuna.
      Sapete, ho il grande dubbio (sono perfida per qualcosa, no?) che questi premi vengano istituiti "pro domo sua" da qualcuno che vuol pubblicizzare il proprio blog e farlo salire nelle classifiche. Don't feed the troll!

      Elimina
    3. È un dubbio più che lecito.

      Elimina
    4. @ Bruna e Obsidian
      secondo me il dubbio non solo è più che lecito, ma per me è una certezza.

      Elimina
  2. Grazie a tutto il Tamburo, e grazie in particolare a Juhan (che ha una strana mania di persecuzione), nonostante una settimana incasinata credo che per domani apparirà un post sul mio blog con i miei Boomstick :)

    RispondiElimina
  3. Cari Bruna e Juhan, vi ringrazio molto, ma non porterò avanti il premio. Sono diventata allergica a questo genere di fenomeno, che circola sul web da anni. Ne parlo a ragion veduta perché, agli inizi della mia attività di blogger, ne ho ricevuti e diffusi. Ad un certo punto, non ne ho potuto più...ricevevo "award" da ogni dove. Così ho deciso di non farmi coinvolgere più Sono sicura che comprenderete lo spirito delle mie parole. Grazie di cuore, comunque.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come hai potuto capire dal mio commento (se soprattutto hai anche visitato i due vecchi post in proposito), anche io la penso come te. Solo l'intervento di Juhan e la volontà di non dispiacere a Enrico mi hanno convinta ad accettare e proseguire la catena.
      Come giustamente dici, dopo un certo tempo che si tiene un blog è quasi inevitabile ottenere uno di questi "premi", visto che sono molti e si diffondono a piramide. Meno male che ogni tanto qualcuno mette il freno, altrimenti tutti i blog della Terra a quest'ora sarebbero stati "premiati" svariate volte!
      Avviso anzi tutti gli amici, lettori e collaboratori che non si accetteranno più "premi" offerti attraverso una catena (be', se un giorno o l'altro ottenessimo il prestigioso Macchianera state pur certi che non ci tireremmo indietro! :-D )

      Elimina
    2. Eppure @Bruna, io qualche dubbio pure sul Macchianera ce l'ho (son più perfido di te ☺).
      Dubbi di natura diversa chiaramente, ma sempre dubbi.
      È che quando io c'ho un dubbio, anche se cerco di far finta di niente, a me mi pizzica il naso e quando ti pizzica il naso è difficile far finta di niente

      Elimina
    3. Sui "memi-premi", non ci sono dubbi di sorta: hanno lo scopo preciso di dare visibilità ai blog ecc. Sul Macchianera ho più di un dubbio.

      Elimina
  4. ma sì alla fine è solo un divertissement autoreferenziale, d'altra parte io da ragazzino avevo fatto anche quella delle cartoline e in tutto me ne erano arrivate 3 invece di alcune centinaia di migliaia come prevedeva il piramidale...!

    RispondiElimina
  5. grazie! quale onore! ero convinto di aver già commentato, ma il mio commento è sparito...

    RispondiElimina