mercoledì 29 agosto 2012

Torri e bollicine.

Bukhara - Uzbekistan - luglio 2002


Ma quando uno andava per giorni e giorni (a piedi) magari mesi nel deserto e poi arrivava a Bakkara, cosa poteva dire, se non rimanere senza fiato? Adesso puoi sempre ordinare una Coca Cola (lì non c'è ancora la tassa, per lo meno nel 2002).

2 commenti:

  1. Ciumbia, mi son dimenticato, è il caldo sono appena arrivato in città! Ma provvedo subito.

    RispondiElimina