domenica 17 giugno 2012

I blogger sono speciali

Prendi ieri, sabato 16. A Torino un caldo torrido (32 gradi Celsius, dice il meteo), afa incredibile, non un filo di vento e io patisco il caldo.


Ma è stata una giornata meravigliosa! Ho conosciuto Spiessli (che qualcuno chiama ZetaElle) che è davvero pimpante e sprizza energia come si può immaginare dal suo blog e dai suoi commenti.


E dopo una scarpinata mica male ci siamo seduti in un dehors in piazza Vittorio e siamo stati raggiunti da Jane Cole.


Ecco di Jane io finora leggevo solo il suo romanzo di vita vissuta a puntate in fieri Pancrazia in Berlin. Ma adesso devo RSSare anche il suo blog; consiglio di farlo anche a voi.


Insomma siamo rimasti a parlare fino alle sette-e-qualcosa! Tanti argomenti, tante cose da dirci come se ci conoscessimo e fossimo amici da sempre. Amici lo siamo certamente, amici di blog, amici nel Web.
Prendi me, poverino me, che vivo in una frazione di un piccolo paese circondato da ex-leghisti in crisi d'identità! Ieri ho riscoperto (lo faccio parecchie volte all'anno) che Torino mi manca. E gli amici del Web sono gli amici. E invidio moltissimo Spiessli che gira il mondo (OK, una piccola parte del mondo) per incontrare gli amici del Web.
Naturalmente non abbiamo fatto e detto tutto quello che si poteva fare e dire, in certe occasioni il tempo vola e io che non uso più l'auto sono legato all'orario del Sadem (il nostro pullman si chiama così).

Da Spiessli per me. Notare la moneta d'oro, si sa la Svizzera... e il nome, anche lì, la Svizzera...

Sì stanno finendo; e teoricamente dovrei essere a dieta

OK
, Come dice Rhett, domani è un altro giorno.
E chissà, prossimamente c'è il rendez-vous con Bruna.
E poi ne devo organizzare altri di questi meeting: i blogger sono speciali, tutti quelli che ho conosciuto finora, troppo numerosi per elencarli.

Ma aspetta un attimino: che ne dite di questo sillogismo?
I blogger sono speciali,
io sono un blogger,
(quindi va a finire che, tirando le fila, si giunge alla conclusione che:)
io sono speciale.

abbiamo gusti molto simili
(e un po' la invidio)




15 commenti:

  1. Che bello! sarebbe proprio una cosa stupenda che potessimo a poco a poco conoscerci tutti, noi del Tamburo! Ricordati, Juhan, a mercoledì!

    RispondiElimina
  2. Il blogger più simpatico che ho conosciuto di persona sta vicino a Torino e prende la Sadem.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grassie, ma ehm il Sadem.

      Elimina
    2. Il pullman e non la corriera? :-D

      Elimina
  3. Confermo, mitica Spiessli! E sono contenta per il vostro incontro!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @scleros & hott: troppo buone girls!

      Elimina
  4. Ma la questione non si pone nemmanco: Juhan è specialerrimo e Jane è definitivamente una gran ganza! :o)

    Che dire? Che questa mia intraprendenza sociale (inedita! Nuova di pacca!) mi sta portando solo belle conferme.

    Avanti il prossimo! :oP

    p.s.: juhan, "Tristo mietitore" acquisito, gianduiotti goduriosi (e sicuramente meglio delle praline bernesi che nel frattempo ho assaggiato: prossima volta cambio cioccolateria). La Mole non l'ho ancora presa d'assalto, anche se non resisterà a lungo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me sta storia della "ganza" piace moltissimo :)))

      Elimina
  5. Buongiorno a tutti! Dopo aver sentito meraviglie su questo blog, i suoi autori e i suoi commentatori non potevo che venire qua a dare un'occhiata...è permesso?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta, ti aspettavamo impazienti.

      Elimina
  6. Confermo a ragion veduta: Juhan è specialerrimo!

    RispondiElimina
  7. Benvenuta alla nuova lettrice Katia Ostanel!

    RispondiElimina