sabato 17 marzo 2012

Paddy's Day


Hi, folks!
Vi scrivo da Dublino, ho preso 4 giorni di ferie per poter venire qua a partecipare al St. Patrick's Day, che poi in realtà dura qualche giorno. 


Dovete sapere che sono irlandese da parte della nonna paterna (e se ci tenete a saperlo, italiano da parte di madre), da bambino mi piaceva sentire le storie che mi raccontava sui Leprechauns e la loro pentola d'oro. 






Ora sono qua che mi faccio delle belle birrozze alla salute di Juhan e Bruna, tutto circondato da trifogli (shamrock) e verde dappertutto!



Statemi bene e non invidiate troppo.

Il vostro Archibald








questa me la riporterò come ricordo!




















A voi il Pi day, a me il Paddy's day! ;)

4 commenti:

  1. Evvai di Guinness e di Wiskey!

    RispondiElimina
  2. Archie, anch'io se volessi potrei festeggiare il Paddy's Day allo stile irlandese! Al Puerto de la Cruz, vicino al porto, c'è (o almeno c'era, è un po' che non vado lì) un pub irlandese intitolato, ovvio, a Molly Malone! stasera ci sarà festa! e per combinazione, lì vicino, del tutto casualmente, c'è la statua di una pescivendola, come la mitica eroina.

    RispondiElimina
  3. troll Detritus17 marzo 2012 13:01

    Vecchio briccone! Ogni scusa è buona per fare baldoria! La storia della nonna irlandese chi te l'ha suggerita?

    RispondiElimina
  4. Che bello, buona vacanzina!
    Ma... come si pronuncia Leprechauns? L'ho già sentito in francese, lingua che adoro ma non proprio esemplare nella pronuncia di parole straniere, quindi non li calcolo.
    Juhan tu non ci sei andato perché sei già circondato di verdi dove sei? ;o)

    RispondiElimina